Canon CINE-SERVO 25-250mm

Canon CINE-SERVO 25-250mm

SKU: dtyjufgyjr67i46

L'obiettivo CINE-SERVO 25-250 T2.95 offre ai cineasti e alle operazioni di trasmissione un design compatto e leggero (solo 6,7 libbre) utilizzando elementi ottici Canon, offrendo prestazioni e affidabilità eccezionali in ambienti di ripresa professionali.

Il nuovo obiettivo è completamente pronto per il 4K, con un'elevata risoluzione ottica e supporto per fotocamere di grande formato Super35mm. Un diaframma con apertura a 11 lamelle aiuta a garantire una rappresentazione artistica e bella delle aree fuori fuoco (o "Bokeh").

L'obiettivo presenta anche un elevato ingrandimento dello zoom 10x, un'ampia gamma di lunghezze focali da 25 mm a 250 mm e un anello di messa a fuoco rotante a 180º. Riconoscendo che le emittenti spesso hanno bisogno di controllare zoom, messa a fuoco e diaframma / apertura in modi diversi rispetto ai registi, Canon ha sviluppato questo obiettivo zoom con controllo servo esterno completo per produzioni teatrali, documentari e altre trasmissioni.

L'unità servoazionamento è compatibile con i protocolli standard del settore per il controllo da una serie di controller per obiettivi, inclusi i controller per obiettivi broadcast standard Canon (ZSD-300D / FPD-400D) e più controller per obiettivi cinematografici standard del settore. L'unità di trasmissione può essere facilmente rimossa per riprese in stile cinematografico e può essere facilmente ricollegata senza alcun riallineamento manuale. Un'uscita di metadati a 16 bit consente la connessione ai sistemi di studio virtuale.

Disponibile anche con innesto PL, l'obiettivo può essere convertito presso un centro di assistenza Canon autorizzato.

Ingrandimento zoom elevato 10x, lunghezza focale 25-250 con extender 1,5x

 

Il nuovo obiettivo CINE-SERVO 25-250 mm T2.95 offre uno zoom ottico 10x ad alto ingrandimento con un extender ottico 1,5x che, quando attivato, aumenta il teleobiettivo dell'obiettivo a 375 mm.

Prestazioni ottiche 4K con Canon Cinema EOS Color Science

 

 

  • Info

    Sfruttando più di 60 anni di Canon nella progettazione di obiettivi broadcast, il CINE-SERVO 25-250 mm offre la robustezza e l'affidabilità necessarie per soddisfare le esigenti esigenze delle applicazioni broadcast, con una struttura robusta del telaio resistente alle intemperie e agli urti.

    Meccanismo di regolazione della flangia posteriore e funzione macro

     

    L'obiettivo CINE-SERVO da 25-250 mm consente la regolazione della flangia posteriore e le riprese macro con un funzionamento semplice, così come l'obiettivo CINE-SERVO da 17-120 mm.

  • Specifiche

    Per le telecamere dotate di sensori CMOS Super35 mm, questo obiettivo offre prestazioni ottiche 4K UHD sull'intera gamma focale. Impiegando la rinomata scienza del colore Canon EOS Cinema, le elevate prestazioni ottiche degli obiettivi corrispondono a quelle delle fotocamere digitali 4K a sensore singolo e di grande formato, sia per applicazioni cinematografiche che di trasmissione, con una qualità dell'immagine eccezionale che si estende dal centro dell'immagine ai bordi.

    Disponibile nelle opzioni di montaggio EF o tecnologia Cooke / i PL

     

    L'opzione di innesto EF dell'obiettivo supporta il protocollo di comunicazione EF di Canon e la versione con innesto PL dell'obiettivo supporta la tecnologia Cooke / i standard del settore tramite i contatti di montaggio della fotocamera.

    Iris a 11 lame

     

    L'iride a 11 lamelle produce bellissime aree sfocate o "Bokeh". L'uso di un numero dispari di lame consente un'attraente sfocatura circolare nelle regioni sfocate e aiuta a ridurre il bagliore delle luci speculari. Inoltre, l'anello del diaframma è controllato meccanicamente senza interruzioni di clic per regolazioni fluide dell'esposizione durante la registrazione.

    Obiettivo compatto e leggero

     

    Nonostante sia progettato per fotocamere di grande formato con un T-stop di T2.95, l'obiettivo è compatto e leggero, con il tipo di portabilità a spalla desiderato dalla produzione broadcast e dai mercati ENG / EFP.

    Progettato per applicazioni in stile cinema e trasmissione

     

    Poiché le fotocamere digitali di grande formato vengono utilizzate per le riprese cinematografiche e broadcast / ENG, i videografi ora cercano obiettivi zoom che si adattino bene a entrambi i tipi di produzione.

     

    L'unità di trasmissione, pur fornendo il controllo remoto delle impostazioni di messa a fuoco, zoom e diaframma / diaframma, può essere staccata per consentire l'uso dell'obiettivo manuale in stile cinematografico con apparecchiature FIZ (messa a fuoco, diaframma, zoom) esterne.

     

    Gli indicatori di messa a fuoco sul lato anteriore dell'obiettivo sono contrassegnati su una superficie smussata, rendendoli più facili da identificare dal retro della fotocamera, specialmente quando montata a spalla. Un angolo di rotazione della messa a fuoco di 180 gradi non solo soddisfa la precisione di messa a fuoco richiesta per le riprese 4K, ma anche il raggio operativo necessario per mettere a fuoco rapidamente.

     

    L'unità di trasmissione non richiede alcun allineamento quando viene ricollegata, è abbinata al numero di serie dell'obiettivo con cui viene fornita e funzionerà solo con quell'obiettivo.

    Unità servoazionamento avanzata, rimovibile ed ergonomica con uscita metadati a 16 bit per sistemi Virtual Studio

     

    Il CINE-SERVO 25-250 mm è un obiettivo zoom estremamente versatile, compatto e leggero con la stessa unità servoazionamento rimovibile che si trova sui tradizionali obiettivi ENG in stile broadcast. Il servoazionamento è stato progettato pensando all'ergonomia e offre una sensazione confortevole e familiare che molti operatori di telecamere ENG si aspettano.

     

    Il display LCD dell'unità di trasmissione consente agli utenti di accedere facilmente alle funzioni e di salvare le impostazioni dell'utente. È inoltre possibile ottenere velocità di zoom molto elevate fino a 0,5 secondi da un'estremità all'altra o velocità molto basse di 300 secondi. Tutte le modifiche vengono apportate utilizzando un interruttore a levetta sull'unità di trasmissione.

     

    L'obiettivo può essere collegato a diversi tipi di sistemi di controllo virtuale tramite le sue uscite encoder a 16 bit, situate sull'unità servoazionamento. Gli encoder ad alta risoluzione a 16 bit forniscono dati accurati dell'obiettivo a un sistema virtuale per evitare discrepanze tra le modifiche apportate alle impostazioni dell'obiettivo e le immagini virtuali.

    Elevata durata e robustezza